02Oct2021

Battor Moros - La nascita del Partito Sardo d'Azione

Teatro delle Saline

Via Billy Sechi - Cagliari

Ore 21.00

Platea numerata e Galleria numerata € 12.50

 

Battor Moros, è lo spettacolo che Gianluca Medas, ha costruito in occasione del centenario della nascita del Partito Sardista.

Il testo si propone di ricostruire le varie fasi storiche che precedettero il congresso del 16\ 17 aprile del 1921 che determinò la nascita del Partito Sardo d’Azione come risposta al senso di solitudine secolare subito dai sardi all’indomani della unione perfetta. Nella pièce si prenderanno in considerazione tutti i passaggi che portarono al congresso di Oristano. Si potranno seguire le precedenti esperienze di trincea dei sardi, il coinvolgimento dei reduci nelle varie associazioni combattenti, la nascita della sezione cagliaritana del partito sardo, che ebbe come protagonista Emilio Lussu e di quella sassarese. Tutte queste fasi saranno oggetto di una disamina che porterà il pubblico a rivivere ogni passaggio, ogni momento di scontro, ogni proposta, le alleanze, la votazione. Si tratta di una produzione costruita ad hoc per raccontare una delle fasi più importanti della vita del più antico partito politico italiano. Un’operazione non di nostalgia o di mera celebrazione, ma un momento di riflessione per affrontare il proprio passato e comprenderlo.

 

Lo spettacolo, costruito attorno alla figura epica di Marianna Bussalai, comincia con l’ingresso di un gruppo di bambini, (Luigi Pusceddu, Carlo Angioni, Francesco Civile, Alessandro Pani, Filippo Salaris Giuseppe Garippa, Andrea Zucca) che va a trovare Tzia Marianna (Noemi Medas) a casa sua per imparare “s’historia sarda”.

Quella narrazione raccontata nel cortile della casa della grande donna di Orani è il pretesto per fare un viaggio nel tempo alla scoperta delle ragioni che portarono i sardi ad avere un forte desiderio di autodeterminazione. Sullo schermo proiettato una sorta di storyboard, quasi un lavoro preparatorio per la realizzazione di un ipotetico film. Un disegnatore, Fabio Coronas, realizzerà una serie di disegni in movimento utilizzando la tecnica delle video transizioni “animatics panning”, che verranno proiettati permettendo una visione della drammatizzazione più ampia ampliando ambientazioni e guidando il pubblico, all’interno della storia, anche a livello visivo. Sulla scena minimalista, gli attori si muoveranno come strumenti della narrazione, trasformandosi nei vari personaggi, raccontati e iconizzati dalle animazioni di Coronas. Il progetto dei costumi di scena è curato da Marco Nateri, mentre le musiche sono di Filippo Medas

 

 

Il cast è composto da, Noemi Medas, Carlo Angioni, Francesco Civile, Giuseppe Garippa, Alessandro Pani, Luigi Pusceddu, Filippo Salaris, Andrea Zucca.

Potrebbero interessarti anche..

14Nov2021

Fabio Concato feat Paolo Sabatino trio

Auditorium del Conservatorio - Cagliari

info & acquista
30Oct2021

Booh! La paura fa ridere

Teatro Doglio - Cagliari

info & acquista